Canapa :
effetti-rischi

Effetti fisici e psichici della canapa.

ic_cannabis@1x

Effetti della canapa

La canapa è di gran lunga la sostanza illegale più consumata in Svizzera. Fumandola o inalandola (per es. con un vaporizzatore), il THC entra in circolo nel sangue attraverso i capillari che si trovano sulla superficie dei polmoni e raggiunge il cervello senza passare dal fegato. Se la canapa è ingerita, il THC viene dapprima assorbito dallo stomaco e dall’intestino tenue, per poi passare, veicolato dal sangue, nel fegato e da lì al cervello.

Gli effetti della canapa fumata si manifestano dopo una decina di minuti e durano due-tre ore. Se consumata per via orale (per es. sotto forma di biscotti), gli effetti si manifestano più tardi (da 30 a 60 minuti dopo il consumo, a volte anche più tardi) e durano più a lungo: dalle tre alle dieci ore, a seconda della dose assunta. Il THC può essere rilevato nel sangue per parecchio tempo: fino a 12 ore dopo il consumo, ma anche più a lungo in caso di consumo regolare. Il THC può anche essere rilevato nelle urine per alcuni giorni.

La natura e la portata degli effetti dipendono dalla personalità del consumatore e dal suo stato d’animo, dal modo in cui viene consumata la canapa (fumata o ingerita), dalla varietà e dalla quantità consumata, e dal contesto in cui la canapa viene consumata. La canapa tende ad amplificare le emozioni positive o negative, quindi lo stato psicologico al momento del consumo svolge un ruolo importante.

 

Effetti fisici

  • Secchezza della bocca e della gola
  • Dilatazione delle pupille e occhi arrossati
  • Aumento del ritmo cardiaco, cambiamento della pressione arteriosa, rilassamento muscolare
  • Disturbi locomotori e vertigini (in particolare quando ci si alza in piedi)
  • Abbassamento della temperatura corporea (sensazione di freddo)
  • In caso di dosaggio eccessivo, problemi circolatori e vomito

 

Effetti psicologici

  • Alterazione dello stato di coscienza, maggiore sensibilità alla luce e alla musica
  • Euforia, bisogno incontrollabile di parlare e di ridere
  • Rilassamento piacevole, calma interiore, leggerezza, sensazione di benessere
  • Alterazione della percezione del tempo, prolungamento dei tempi di reazione
  • Disturbi dell’attenzione, pensieri frammentari e difficoltà di concentrazione
  • Stati di disorientamento, di confusione, di ansia, di panico e di delirio, in particolare in caso di dosaggio eccessivo o di inesperienza

La canapa è la sostanza illegale più consumata in Svizzera. L’8% delle persone di più di 15 anni ha dichiarato di aver consumato canapa nel corso dell’ultimo anno (2017).

Effetti

Consumo problematico e dipendenza

Stando allo stato attuale delle conoscenze, è difficile stabilire la soglia al di là della quale il consumo di canapa diventa problematico. Sebbene la letteratura internazionale non lo consideri l’unico indicatore pertinente, la frequenza dell’uso continua a essere un criterio importante per valutare se si è in presenza di un consumo problematico di canapa.

Stando a un’analisi, circa un consumatore di canapa su dieci è stato confrontato con un episodio di dipendenza fisica e/o psicologica. I sintomi dell’astinenza legati a una dipendenza fisica si manifestano quando si smette o si riduce il consumo, e includono aritmia cardiaca, irrequietezza, insonnia e sudorazione. La dipendenza psicologica si manifesta soprattutto attraverso un forte desiderio di consumare canapa. Inoltre dura più a lungo della dipendenza fisica e può causare più ricadute.

 

Salute mentale

Esiste un legame tra consumo di canapa, psicosi o depressioni, soprattutto se il consumo è frequente e ha avuto inizio in giovane età. Nelle persone con una particolare predisposizione, la canapa può provocare psicosi (in particolare schizofrenia), accelerarne lo sviluppo e/o aggravarne l’andamento.

Consumo di canapa tra gli adolescenti

Il consumo di THC in giovane età può influire sullo sviluppo del cervello. Alcuni consumatori cronici di canapa fanno fatica a elaborare informazioni complesse, e hanno problemi di memoria e di concentrazione. Spesso questi disturbi spariscono quando si smette di consumare THC. Non è dimostrato che il consumo di canapa causi la sindrome amotivazionale, tuttavia il THC può avere un effetto inibitore sulla motivazione durante la fase di ebbrezza.

La canapa apre la strada ad altre droghe illegali?

Contrariamente a quanto si è cercato di far credere per molto tempo, la canapa non apre la strada ad altre droghe illegali. La maggior parte dei consumatori di canapa, infatti, non assume altre droghe. È invece risaputo che tra i consumatori regolari di canapa, la percentuale di consumatori di altre sostanze è abbastanza alta.

Fertilità e gravidanza

Si suppone che la canapa riduca la fertilità delle donne e degli uomini, ma i risultati degli studi condotti finora a tale riguardo non forniscono dati chiari. Diversi studi sugli effetti del consumo da parte della madre sullo sviluppo del neonato (lunghezza e peso) sono giunti a conclusioni contrastanti. Ciononostante, la gravidanza è considerata una fase sensibile poiché (nel nostro organismo) i cannabinoidi endogeni rivestono un ruolo importante nello sviluppo del cervello del nascituro. Si raccomanda quindi di non consumare canapa, alcol, tabacco o altre droghe durante la gravidanza.

Canapa e circolazione stradale

Dopo aver consumato canapa, la percezione e le capacità motorie sono alterate, i tempi di reazione si allungano, si avverte una certa stanchezza, le reazioni sono imprecise, gli automatismi consolidati si inceppano (soprattutto in situazioni di stress), le riserve di rendimento sono ridotte e l’attenzione è costantemente rivolta a dettagli di importanza secondaria. Per questi motivi è quindi sconsigliato guidare dopo aver consumato canapa, anche a distanza di diverse ore dall’assunzione. Se vengono consumate più sostanze, i rischi aumentano sensibilmente poiché gli effetti incrociati delle varie sostanze sono in gran parte imprevedibili (per es. con l’alcol).

Per saperne di più

  • In-dipendenze - Canapa (PDF)

    La canapa – una pianta ancestrale dai molteplici utilizzi

    np_download_3465457_000000
  • La canapa: domande e risposte

    Informazioni sui rischi del consumo di canapa.

    np_download_3465457_000000
  • CBD Scheda informativa

    Che cos'è il CBD?

    np_download_3465457_000000
  • In-dipendenze - Alcol e circolazione stradale

    Limiti per l’alcol, e tolleranza zero per le droghe illegali

    np_download_3465457_000000
  • Droghe illegali nella circolazione stradale

    Sito web

    np_download_3465457_000000
  • Les amendes d'ordre pour consommation de cannabis

    La mise en œuvre en Suisse. (2017) (Rapport de recherche)

    np_download_3465457_000000
  • Canapa a basso contenuto di THC e CBD

    Sito web

    np_download_3465457_000000