Dipendenze Svizzera – Archivio
 
 
Home » Attualità » Comunicato stampa » Archivio

Comunicato stampa archivio

La piattaforma nazionale di informazione “Dipendenze e invecchiamento” è online

Il nuovo sito www.dipendenze-e-invecchiamento.ch fornisce le conoscenze attuali sulla tematica dell’alcol e dell’invecchiamento. Si rivolge alle persone anziane, ai loro cari e ai vari gruppi professionali che, nel loro lavoro...  leggi

Non solo i giovani finiscono all’ospedale per intossicazione alcolica

Nel 2010 sono state circa 27’000 le persone curate negli ospedali svizzeri per alcoldipendenza o intossicazione alcolica: due patologie la cui frequenza aumenta con l’avanzare dell’età. Su incarico dell’Ufficio federale della...  leggi

La nuova legge non attenua il problema dell’alcol

Sebbene i prezzi degli alcolici siano scesi di più rispetto a quelli dei generi alimentari e malgrado sia dimostrato che, regolamentando i prezzi, sia possibile influenzare in modo mirato il consumo problematico di alcol, il...  leggi

Consumo di alcolici: bere prima di uscire aumenta notevolmente i rischi

Per spendere meno, ubriacarsi più in fretta o «mettersi nello stato d’animo giusto», i giovani adulti spesso cominciano a bere prima di andare in un locale pubblico. Il predrinking* spinge a bere quasi il doppio nel corso di una...  leggi

Un nuovo libro sulla salute dei giovani in Svizzera

Un nuovo libro, finora unico nel suo genere, dà un quadro aggiornato sulla salute dei ragazzi e delle ragazze tra gli 11 e i 15 anni che vivono in Svizzera. In che ambiente familiare e sociale crescono, cosa mangiano? Quali sono...  leggi

Il gioco d’azzardo: un passatempo potenzialmente rischioso

Le misure preventive contro la dipendenza dal gioco devono raggiungere le persone che più di altre corrono il rischio di sviluppare un comportamento problematico. Tali misure devono inoltre prevenire l’insorgere di problemi o per...  leggi

Alcol sul posto di lavoro: due video e una hotline gratuita per aiutare a parlarne

Uno dei vostri collaboratori beve. Che fare? Per aiutarvi a gestire la situazione, Dipendenze Svizzera ha realizzato due video in cui degli attori mettono in scena dei casi emblematici e alcune modalità per affrontarli. Per una...  leggi

Tabacco: sigarette a portata di mano dei giovani

Sono ormai oltre cinquant’anni che si è preso coscienza dei pericoli del fumo, ma la strada da fare è ancora lunga. Anche se oggigiorno nella maggioranza dei cantoni la legge protegge i giovani, nella pratica essi hanno comunque...  leggi

Tina e Toni aiutano i bambini a sviluppare l’autostima

Dopo il successo ottenuto dal progetto Tina e Toni nella Svizzera romanda e tedesca, finalmente anche i bambini di lingua italiana possono partecipare alle avventure dei due simpatici cangurini. Tina e Toni, il programma di...  leggi

SÌ all’iniziativa «Protezione contro il fumo passivo»

Anche se oggigiorno la nocività del fumo è nota a tutti, ogni anno in Svizzera il fumo passivo provoca la perdita di 3000 anni di vita. Dipendenze Svizzera si impegna per proteggere la salute dei non fumatori, e in particolare...  leggi

Stampa la paginaCondividiRSS
 
.hausformat | Webdesign, Typo3, 3D Animation, Video, Game, Print